Recupero crediti per una società di Agrigento

In queste ultime settimane si sente molto parlare di recupero crediti e ad essere protagonista, questa volta, è una società di recupero crediti di Agrigento: la Globalrec srl. Tale aziende è stata incolpata di aver violato il Codice del Consumo per aver ricevuto dei pagamenti per pratiche di recupero credito, a seguito di intimidazioni e pressioni.

Per la società di recupero crediti di Agrigento è scattata una sanzione da parte dell’Antitrust per questo motivo e l’impresa è stata condannata a pagare 50 mila euro di multa. Un procedimento dovuto a causa del comportamento assolutamente scorretto della Globalrec srl, accusata di aver inviato a diversi consumatori atti di citazione in giudizio per istruttorie che, alla data indicata non venivano poi iscritte a ruolo.

Pensate che sono stati riscontrati molti casi di aggressione verbale, ovviamente denunciati dalle due associazioni del settore. Inoltre questa società siciliana era conosciuta da tempo per aggredire i consumatori e questo è solo l’ultimo caso in cui è stato necessario procedere in maniera pesante con il recupero crediti.

Ora l’azienda è stata etichettata come società che era attiva nel settore della gestione del credito, che non ha saputo giocare al meglio le sue carte. Per questo motivo viene evidenziato ancora una volta che è necessario prendere in esame il caso dell’Osservatorio e capire che il settore ha assolutamente bisogno di una revisione.

Durante il mese di Settembre verrà avviato un percorso che offrirà maggiore attenzione del settore con partnership Agcm-Associazioni e che vedrà protagoniste le due associazioni impegnate nella modifica della Regolatoria del Settore. La gestione del credito è sempre un punto cruciale dove i termini fatturazione, reclamo e recupero credito sono all’ordine del giorno.

Quindi è necessario agire velocemente prima che la situazione peggiori per tutti, sia per le aziende che per i consumatori.

Comments

comments