Tour Max Pezzali: il concerto-reunion

 

Il tour di Max Pezzali 2013, nuova tournée dell’ex-883 nei principali palazzetti italiani, ha fatto tappa il 19 novembre al Mediolanum Forum di Assago, dando vita a un concerto che si è poi trasformato in una reunion visto che sul palco è salito anche Mauro Repetto.
Una vera e propria “festa del ricordo”, completata anche dagli interventi del rapper Emis Killa e da J-Ax la cui presenza ha mandato in visibilio il pubblico.
La prima delle due tappe milanesi del nuovo tour non ha quindi deluso i tanti fan che da più di 20 anni seguono la carriera degli 883 prima e di Max Pezzali poi.
Venti anni di carriera che, chiaramente, non si sarebbero potuti celebrare senza la presenza di Repetto, da tutti atteso ma che in pochi si aspettavano di vedere al fianco di Pezzali, proprio come ai vecchi tempi.
Introdotto sulla scena dalle note di Nord Sud Ovest Est, Repetto è entrato saltellando com’era sua abitudine scatenando il pubblico, completamente rapito dalla scia dei ricordi, mentre la chiusura del concerto è stata affidata a un duetto con J-Ax sulle note di Sempre noi.
Un concerto, come detto, a metà strada tra il passato e il presente, tra i ricordi e la voglia di cose nuove, a testimonianza del fatto che Pezzali vede la sua carriera in prospettiva con molte cose ancora da dire e da fare.
E in effetti le canzoni di Pezzali hanno rappresentato un’epoca che non pare ancora essersi chiusa; è così che nel corso della serata si riesce a passare con una certa facilità dai pezzi storici alla nuova Ragazzo inadeguato, senza dimenticare di omaggiare quelle canzoni che hanno segnato la carriera del cantante, come La regola dell’amico, Hanno ucciso l’uomo ragno, Come mai, e così via.
Un totale di ben 28 brani per oltre due ora di musica suonata in maniera coinvolgente proprio come se questi anni non fossero mai passati e la risposta del pubblico non si è fatta ovviamente attendere.
Insomma un concerto che si è trasformato in una grande riunione di famiglia, dando il giusto slancio a un tour che si protrarrà sino alla fine di dicembre.
Di seguito la scaletta:

“Ragazzo inadeguato”
“I cowboy non mollano”
“L’universo tranne noi”
“Lo strano percorso”
“Rotta per casa di Dio”
“Gli anni”
“Quello che capita”
“Come mai”
“Il mio secondo tempo”
“Sei un mito”
“Sei fantastica”
“Hanno ucciso l’uomo ragno”
“Come deve andare”
“Nessun rimpianto”
“La dura legge del goal”
“Il presidente di tutto il mondo”
“La regola dell’amico”
“Nord sud ovest est”
“Il mondo insieme a te”
“Con un deca”
“La regina del celebrità”
“Tieni il tempo”
Medley: “Nient’altro che noi”, “Ti sento vivere”, “Io ci sarò”, “Eccoti”
“Una canzone d’amore”
“Sempre noi”

Comments

comments