Archivio della categoria: Calcio

Vivi il calcio su Newqui

Quando il mercato calcistico si “accende”, inutile dirlo, siamo tutti in apprensione riguardo alla nostra squadra, i nuovi acquisti in qualche modo ci rendono di buon umore, ovviamente nella maggior parte dei casi, perchè “per un fuoriclasse” che arriva, purtroppo un altro se ne va…Newqui si occupa di calcio e di calciomercato dalla parte dei tifosi, perchè la fede calcistica di ognuno è importante, fatta di gioie ma anche di delusioni.
Se la nostra squadra vince, siamo tutti piu’ euforici, addirittura diventa un piacere tornare al lavoro il lunedì mattina, e sorridere al capoufficio, specialmente se di fede calcistica diversa dalla nostra, ma quando è capoufficio a sorriderci… c’è poco da stare allegri!
Il calcio piace ed interessa anche alle donne, non piu’ solo agli uomini come negli anni passati, oggi sempre piu’ donne vanno allo stadio e non solo per ammirare gli addominali scolpiti dei propri beniamini.
Oggi le donne davvero capiscono di calcio quanto o forse piu’ degli uomini, e quella sensazione allo stomaco prende proprio tutti: questa è la medesima passione che Newqui vuole trasmettere quando parla di calcio.
Racconti, non solo eventi, per non dimenticare le grandi emozioni, i grandi giocatori che hanno scritto le migliori pagine di questo sport che dà senso alla nostra vita.
Ricordi delle partite piu’ emozionanti, dei “grandi” intramontabili, delle loro migliori performance, i goal piu’ belli della stagione, ma anche qualcosa in piu’, ovvero campioni fuori e dentro il campo, perchè signori (non solo Beppe Signori), è una qualità della vita che non pregiudica, anzi, rende grandi campioni, uomini di passione!

Wikileaks ed estradizione di Julian Assange

 

Inizia oggi a Londra il processo che avrà l’onere di stabilire se accogliere o respingere la richiesta di estradizione avanzata dalla Svezia a carico del fondatore di WikiLeaks, l’ormai famoso  Julian Assange. La cosa strana è che nonostante le accuse a suo carico siano pesantissime, si parla infatti di molestie sessuali, queste accuse non si sono mai tramutate in una vera e propria incriminazione.

Se avete approfondito la cosa nei dettagli vi accorgerete che la cosa puzza molto. E’ chiaro che i governi di tutti i paesi osteggiano questa pratica di divulgazione di documenti riservati che potrebbe fare scuola. I legali di Assange hanno comunque detto che se perderanno faranno ricorso.

Intanto Assange rilascia interviste e proprio in una di queste interviste (rilasciata al quotidiano Leggo), ha dichiarato che presto cisaranno nuove rivelazione sul nostro paese.

 ”Berlusconi, ed altri in posizione di potere in Italia – ha dichiarato – dovrebbero fare molta attenzione al fatto che la loro vita privata corrisponda a quella pubblica”.  Comunque non ha detto nulla nè fatto anticipazioni su questi nuovi documenti che potrebbero essere presto resi pubblici.

Ecco un’intervista ad Assange con sottotitoli in Italiano: