Archivio della categoria: Servizi

Insegna fai da te, tutte le idee

Come creare un’insegna fai da te in poche mosse, green, low cost e divertente

Come creare un’insegna luminosa lowcost, vantaggiosa e con inventiva. Un modo diverso di gestire il proprio spazio lavorativo, nel rispetto dell natura. Ecco tutti i suggerimenti necessari.

In primo luogo, occorrono: lastre di alluminio, gas neon, tubi, saldatrice, presa, fresa e pressa. Una volta trovati tutti gli utensili necessari,  si tagli la lastra  d’alluminio nelle dimensioni richieste dal puntto in cui deciderete di posizionare l’insegna.  Con la fresa, incidete le lettere dell’insegna, facendo attenzione affinchè il lavoro risulti preciso. Un buon suggerimento può essere  quello di disegnare con un pennarello la forma delle lettere.  Una volta pressate le lettere ritagliate, basterà usare una saldatrice per uniire tutte le lettere, formando così il nome del negozio. A questo punto basterà immettere nelle lettere di alluminio i tubi di vetro precedentemente acquistati, in questo modo, il loro interno verrà poi riempito di gas a neon, necessario per il tipico colore notturno. Da qui, l’insegna andrà unicamente montata.

Sono molte le accortezze da utilizzare in questi casi, una su tutte quella di leggere con attenzione le istruzioni date dai decreti sulle insegne in strada. In prossimità di semafori i colori non devono essere similari ai classici dello stesso semaforo, rosso soprattutto, ma anche le dimensioni vaanno con attenzione riviste. Inoltre, i cartelli pubblicitari del negozio, non possono per legge essere immessi nei press di autostrade, poichè si potrebbe incorrere in potenziali incendenti autostradali, data la possibile distrazione che gli stessi possono arrecare.

Trasloco Roma: le cose da ricordarsi di fare

Quando si organizza un trasloco ci sono alcune semplici cose, che sono però di vitale importanza, che bisogna fare perché il trasloco vada a buon fine. Dopo esservi rivolti ad una ditta traslochi Roma, sarà il momento di svolgere alcuni compiti molto importanti e da non dimenticare in modo che il passaggio dalla vecchia alla nuova casa sarà graduale e senza troppi traumi.

Prima di tutto ricordatevi che in genere l’appartamento che viene lasciato ai nuovi proprietari per contratto, deve essere consegnato sempre completamente imbiancato. Potete svolgere quest’incombenza da soli o rivolgendovi a delle ditte specializzate.
Un’altra cosa utile da fare è contattare un idraulico, prenotatelo per il giorno successivo al trasloco perchè dovrà preoccuparsi di fare tutti gli allacciamenti idrici e compiere l’importante collegamento del gas, ne caso che nell’appartamento in cui si va a vivere per la prima volta non sia già tutto pronto.

E’ buona norma contattare anche un elettricista, nel caso in cui vi siano da collegare apparati elettrici è importante e utile avvertilo con il dovuto anticipo. Ricordatevi di avvertire e prenotare anche il tecnico della TV soprattutto se si deve smontare la parabola dell’impianto satellitare e installarla nella nuova abitazione.

Altre cose importanti e fondamentali da ricordarsi sono quelle di ricordarsi di organizzare il trasferimento di gas, elettricità, acqua in modo da non incontrare disagi e trovarsi totalmente impreparati quando si andrà a vivere nella nuova casa. Qualche mese prima infine preparate un piano di lavoro e concordate tutte le fasi con il traslocatore a Roma.