Archivio tag: dentisti

Dentisti italiani: Bologna la città più cara secondo l’indagine di Altroconsumo

Sappiamo bene che i prezzi del dentista sono molto variabili relativamente alle città italiane. Il costo del dentista varia in base ad una serie di fattori differenti, che variano in base alle spese imposte dalle singole regioni (ricordiamo che chi controlla la sanità, in Italia, non è lo stato ma sono le regioni), agli affitti, al costo dei materiali e dei servizi stessi.

Altroconsumo ha condotto, un paio di anni fa, un’indagine approfondita per studiare quali sono i costi dei dentisti italiani, e il responso è stato abbastanza chiaro: la città meno costosa in assoluto è Napoli, mentre i più costosi in proporzione sono i dentisti Bologna, la cui parcella può arrivare fino al 20% in più rispetto ai colleghi campani.

Le differenze tra le città ci sono, anche se non sono così alte, visto che il divario tra la città più costosa e quella meno costosa, al confronto, è di “solo” il 20%, cioè non una cifra così alta da giustificare un viaggio per effettuare le cure odontoiatriche in un’altra città; l’indagine ha portato alla seguente classifica:

  • Napoli sarebbe la città meno cara del nostro paese, che è stata presa come “standard” per capire il costo maggiore delle altre città.
  • Roma si trova in seconda posizione, con i prezzi che aumentano dell’8% rispetto al capoluogo campano;
  • Torino si trova poi subito dopo, con i prezzi medi superiori del 2% rispetto a quelli di Roma, quindi il 10% in più;
  • Troviamo poi Bari, i cui prezzi sono superiori al 12% rispetto a quelli di Napoli;
  • Si prosegue poi con Milano, i cui prezzi medi aumentano di circa il 16% rispetto a quelli proposti a Napoli;
  • Infine la classifica termina con il capoluogo emiliano, Bologna, dove i prezzi sono superiori del 21% rispetto a quelli di Napoli, che si conferma, secondo questa indagine, la città più cara del nostro paese.

Bisogna dire che questo, ovviamente, è un controllo eseguito a campione, ovvero i giornalisti hanno contattato diversi studi odontoiatrici ed hanno chiesto il costo necessario per eseguire alcune delle prestazioni standard. Studi del genere purtroppo non sono stati ripetuti, per cui lo scenario potrebbe essere cambiato in questi ultimi anni; bisogna considerare anche la nascita delle cliniche Low Cost, che si stanno diffondendo un po’ in tutta Italia e che permettono di avere prezzi migliori per quanto riguarda le cure odontoiatriche.

Da notare anche un altro aspetto: i singoli dentisti possono applicare prezzi più o meno costosi anche in base alle loro personali esigenze, per cui è possibile che due dentisti che si trovano a pochi chilometri di distanza propongano costi anche molto differenti tra loro, e non sarebbe una cosa così strana.

Bisogna per questo ricordare che l’ANDI, l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani, rilascia ogni anno un documento che si chiama Tariffario ANDI, che è liberamente consultabile da tutti per conoscere i prezzi medi applicati dai dentisti in Italia per ogni singola prestazione.

Questo documento è molto importante, perché permette sempre di sapere, in relazione al preventivo che ci è stato fatto, se il dentista che ce lo ha fatto è in linea con la media italiana, se è troppo costoso o se è particolarmente economico. Usarlo significa riuscire a capire il prezzo effettivo della prestazione e quindi di valutare oggettivamente i preventivi proposti dai dentisti.

Vi vogliamo segnalare infine degli studi dentistici, Dentista.tv,  molto professionali presenti in tutto il territorio nazionale a dei prezzi davvero competitivi.