Archivio tag: visura al pra

La visura pra e l’Aci

Succede in Italia nel 2013: anche se sempre meno persone possono permettersi un’auto (quindi richiedono una visura pra all’Aci), comunque l’ente vede aumentare il proprio fatturato per aver reso più oneroso questo servizio.

È quanto denuncia Unasca, chiedendo nuove norme al Governo Renzi in vista della riforma della Pubblica Amministrazione. L’archivio dell’Aci, infatti, resta un doppio con quello della Motorizzazione.

L’automobilista deve pagare così due volte: una per la visura pra e l’altra per la certificazione di proprietà prima di poter viaggiare con un’unica auto. Pur avendo 450mila domande in meno rispetto 2012, l’Aci tranquillamente riesce a dichiarare un fatturato salito di quasi il 25% in un anno.

La richiesta dell’Unasca diventa quindi quella di accorpare i due registri, in modo che l’automobilista sia obbligato solo nella richiesta della visura pra (oppure solo nella richiesta del certificato della Motorizzazione). I costi si ridurrebbero anche per lo Stato, che manterrebbe comunque il gettito fiscale previsto con i due enti.

Diverse le opinioni politiche in merito alla vicenda che ruota attorno alla visura pra e alla Motorizzazione: da un lato, c’è chi vede al registro della Motorizzazione come a una risposta efficace; dall’altro c’è chi consulta la visura pra online e, di conseguenza, ritiene l’archivio dell’Aci più affidabile.

Non è solo una questione di archivi: la doppia documentazione crea problemi in tutta Italia. Non si spiega, infatti, perché un automobilista non debba avere un’unica documentazione per vettura. In più, molte funzioni divise tra gli enti possono essere accorpate grazie alla presenza su tutto il territorio nazionale sia dell’Aci che della Motorizzazione.

L’intervento non sarà semplice, ma lo studio dell’Unasca lascia perplessi su come sia stato possibile fatturare così tanto, tagliando altrettanto. Infatti, l’Aci ha fatto sapere a mezzo stampa di aver ridotto le spese negli ultimi tre anni per 71 milioni di Euro, mantenendo comunque servizi come la visura pra per venire incontro alle necessità degli automobilisti.

In tema di spending review e di enti pubblici, tra i due litiganti vincerà il Governo, che dovrà dare una risposta immediata anche a questa vicenda tra le mille righe della riforma della Pubblica Amministrazione.