Quando si organizza un trasloco ci sono alcune semplici cose, che sono però di vitale importanza, che bisogna fare perché il trasloco vada a buon fine. Dopo esservi rivolti ad una ditta traslochi Roma, sarà il momento di svolgere alcuni compiti molto importanti e da non dimenticare in modo che il passaggio dalla vecchia alla nuova casa sarà graduale e senza troppi traumi.

Prima di tutto ricordatevi che in genere l’appartamento che viene lasciato ai nuovi proprietari per contratto, deve essere consegnato sempre completamente imbiancato. Potete svolgere quest’incombenza da soli o rivolgendovi a delle ditte specializzate.
Un’altra cosa utile da fare è contattare un idraulico, prenotatelo per il giorno successivo al trasloco perchè dovrà preoccuparsi di fare tutti gli allacciamenti idrici e compiere l’importante collegamento del gas, ne caso che nell’appartamento in cui si va a vivere per la prima volta non sia già tutto pronto.

E’ buona norma contattare anche un elettricista, nel caso in cui vi siano da collegare apparati elettrici è importante e utile avvertilo con il dovuto anticipo. Ricordatevi di avvertire e prenotare anche il tecnico della TV soprattutto se si deve smontare la parabola dell’impianto satellitare e installarla nella nuova abitazione.

Altre cose importanti e fondamentali da ricordarsi sono quelle di ricordarsi di organizzare il trasferimento di gas, elettricità, acqua in modo da non incontrare disagi e trovarsi totalmente impreparati quando si andrà a vivere nella nuova casa. Qualche mese prima infine preparate un piano di lavoro e concordate tutte le fasi con il traslocatore a Roma.

Comments

comments

Festivalstoria a Napoli

Dicembre 10, 2012